LA LEGGE

€10.00

in: Libri libertari

NON DISPONIBILE: In ristampa per il 2012 AUTORE: FREDERIC BASTIAT A CURA DI NICOLA IANNELLO DESCRIZIONE: In occasione del secondo centenario della nascita e grazie alla collaborazione della Fondazione “Bruno Leoni”, viene finalmente (e per la prima volta) pubblicata in lingua italiana la traduzione di “La Loi”, grande capolavoro di Frédéric Bastiat (1801-1850) ed una […]


NON DISPONIBILE: In ristampa per il 2012

AUTORE: FREDERIC BASTIAT

A CURA DI NICOLA IANNELLO

DESCRIZIONE:

In occasione del secondo centenario della nascita e grazie alla collaborazione della Fondazione “Bruno Leoni”, viene finalmente (e per la prima volta) pubblicata in lingua italiana la traduzione di “La Loi”, grande capolavoro di Frédéric Bastiat (1801-1850) ed una tra le opere più interessanti del pensiero politico liberale e cattolico del XIX secolo. Testo che ha avuto e continua tuttora a avere un ruolo di primaria importanza nel consolidamento delle idee liberali in terra americana (fin da quando, nel 1950, la Foundation for Economic Education ne promosse un’edizione destinata ad una diffusione che, ormai, ha superato il milione di copie), questo pamphlet che Bastiat scrisse nella parte conclusiva della sua esistenza ha il merito di offrire una coerente riattualizzazione del pensiero di tradizione lockiana, il quale pone al centro della scena la proprietà privata ed il rigetto di ogni forma di statalismo e legalismo. Lo studioso francese intraprende un’aperta difesa dei diritti individuali naturali che lo conduce a riconoscere nella libertà che è propria dell’ordine di mercato l’unico modo legittimo, pacifico e davvero liberale di intendere le relazioni interpersonali. Per questo egli individua nel protezionismo “conservatore” e nel socialismo “progressista” i principali nemici della libertà dell’uomo, oggi come ieri esposto alle minacce della classe politica e dei ceti ad essa più strettamente legati. Molto elogiato da grandi protagonista della tradizione liberale e libertaria come Ludwig von Mises e Murray N. Rothbard, tale testo di Bastiat merita di essere letto con grande attenzione non solo dai giuristi, dagli economisti e dagli studiosi di scienze sociali, ma da tutti quanti hanno cuore la libertà e la dignità degli uomini.

6 commenti

  1. Elisa Serafini scrive:

    Leo quando arriva La Legge avvisami =)

  2. riccardo scrive:

    leonardo e’quasi la fine del 2012,ma la “la legge” esce o non esce? sono in trepida attesa.

Pubblica una risposta

*