VIETATO PARLARE!

€10.00

in: Libri libertari

AUTORE: GIORGIO BIANCO DESCRIZIONE: Il politicamente corretto è una specie di Eden linguistico, inventato per edulcorare termini e parole coniate dal buon senso comune. Peccato che gli officianti del culto del linguaggio politically correct, sempre così acribiosi nel coniare espressioni che non scalfiscano la sensibilità, la suscettibilità, la considerazione di sé delle categorie a cui […]


AUTORE: GIORGIO BIANCO

DESCRIZIONE:

Il politicamente corretto è una specie di Eden linguistico, inventato per edulcorare termini e parole coniate dal buon senso comune. Peccato che gli officianti del culto del linguaggio politically correct, sempre così acribiosi nel coniare espressioni che non scalfiscano la sensibilità, la suscettibilità, la considerazione di sé delle categorie a cui si riferiscono, siano poi non meno attivi nell’utilizzo, anche a sproposito, di espressioni di disprezzo e di odio verso chi non è sufficientemente ligio agli interdetti e ai dettami da loro stessi sanciti: “Come – ha scritto Arbasino – un’Opus Dei del linguaggio e del pensiero in pubblico: apparato intimidatorio e pervasivo nell’imporre le osservanze obbligate ai dogmi e agli slogan, nell’impaurire o eliminare i disobbedienti e gli indipendenti come ‘deviazionisti’”.

Pubblica una risposta

*